giovedì 30 aprile 2015

FORESTA NERA GLUTEN FREE - ricetta base per torta al cioccolato senza glutine da farcire


 

Una volta che avrete realizzato la base con questo squisito impasto senza glutine, il gioco è fatto  e farcirla  diventa un gioco  :-)!

Chiedo venia perchè mancano le foto di alcuni passaggi ma come leggerete ho farcito alla velocità della luce a casa della nonna Vittoria!

Quando la famiglia di mio marito si riunisce a casa della nonna Vittoria è sempre una grande festa! Per mettere d'accordo i tre fratelli, con le loro rispettive famiglie e vite, ci vuole solo la tenacia di mia suocera , ci riesce sempre e fa bene perchè corriamo sempre troppo ed il tempo per stare assieme diventa prezioso e raro.
Per una volta volevo portare un dolce alla mia cognata Nadia che è intollerante al glutine, di solito è lei la pasticcera nonchè ottima cuoca ( potrebbe tranquillamente gestire un catering o aprire un ristorante!) ma per una volta volevo che la coccola se la prendesse tutta lei  e di riflesso anche gli altri commensali golosi!
Avendo in casa un bel barattolo di amarene sciroppate perchè non provare la Foresta Nera ? Torta tedesca per eccelenza che unisce il cioccolato alle ciliegie per morire in un tripudio di panna.
Di ricette in giro se ne trovano di tutti i tipi, così mi sono ricavata la mia provando un pan di spagna senza glutine con le indicazioni di uno dei miei pasticceri preferiti, il maestro Luca Montersino, omettendo il liquore ed abbondando con le amarene :-)
Il risultato è stato sublime considerando che l'ho composta in corsa a casa di mia suocera con l'aiuto prezioso di mio cognato Paolo che, con mano fermissima , ha tagliato tre dischi di torta a dir poco perfetti! Questi fratelli Ciari hanno le mani d'oro :-D

Teglia da 24 cm diam con anello
INGREDIENTI:

Per la torta al cioccolato senza glutine
  • 150 GR BURRO
  • 70 GR ZUCCHERO A VELO VANIGLIATO
  • 1/2 BUSTINA LIEVITO PER DOLCI
  • 40 GR CACAO AMARO IN POLVERE
  • 70 GR CIOCCOLATO FONDENTE
  • 5 UOVA
  • 135 GR FARINA DI RISO
  • 70 GR ZUCCHERO SEMOLATO
Per la farcitura
  • 750 ML DI PANNA
  • 100 GR CIRCA AMARENE SCIROPPATE tipo Fabbri o Toschi
  • 100 GR CIRCA SCIROPPO DI AMARENA tipo Fabbri o Toschi
  • 150 ml di acqua
  • 12 CILIEGIE CANDITE
  • 50 GR CIOCCOLATO FONDENTE GRATTUGGIATO
PROCEDIMENTO:

Montate gli  albumi con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto soffice e abbastanza fermo.
Lavorate il burro con lo zucchero a velo fino a renderlo spumoso e cremoso,  incorporate i tuorli uno alla volta facendo attenzione a fare assorbire bene prima di introdurre il successivo tuorlo.







Aggiungete il cioccolato sciolto a bagnomaria oppure a micronde ( ricordatevi con poca potenza altrimenti lo asciuga e lo brucia!) 







Con delicatezza incorporate gli albumi, poi la farina, il cacao, il lievito che avrete prima setacciato!
Il tutto mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto.


 

Mettete la crema ottenuta in una tortiera imburrata ed infornate a 170° (statico) per 35/40 minuti circa, sempre valida la prova stecchino!

 


Una volta cotta fatela raffreddare prima di sformarla, tagliatela orizzontalmente in 3 dischi, adagiate il primo sul piatto da portata, prendete lo sciroppo di amarena che avrete diluto con 150 ml di acqua ed irrorate la superficie del primo disco.
Farcite con abbondante panna, montata in precedenza con due cucchiai di zucchero a velo, a questo punto  distribuite le amarene sparse sulla superficie e chiudete con un disco di torta.
Procedete nello stesso modo , sciroppo+panna+amarene e chiudete con l'ultimo disco di torta.
Decorate con cioccolato fondente a scaglie e panna montata, ultimo tocco la classica ciliegina sulla torta :-D


Non è stato difficile tutto sommato...vero?
Se volete potete ricoprire tutta la torta di panna montata e cospargerla di scagliette di cioccolato, a me piaceva che si vedessero gli strati ;-).