venerdì 10 aprile 2015

LASAGNE PRIMAVERA - VEGETARIANE - ricetta base besciamella


Ecco le mie lasagne create appositamente per Pasqua, per far mangiare le verdurine primaverili come zucchine e carote alla mia orsetta che , al contrario della mamma, fatica ad apprezzare...come molti bambini del resto.

Il procedimento non è affatto difficile , è solo un pochino lungo perchè , come ogni lasagna, ha bisogno dei suoi tempi per realizzare besciamella e cuocere le verdure separate...ma una volta assemblata potete conservarla in frigorifero ed infornarla anche il giorno seguente o addirittura congelarla e cuocerla al bisogno.

Morbide, delicate, profumate e fresche, un ottimo piatto completo per i bambini ma anche per i grandi, anche perchè noi adoriamo le lasagne in tutte le salse!


INGREDIENTI:

Per una teglia 20x30 cm per 6 persone
  • 12 sfogliette di lasagne all'uovo ( ho usato Barilla)
  • 4 carote medie
  • 4 zucchine medie
  • 200 GR ZI MOZARELLA
  • 100 GR PECORINO ROMANO o PARMIGIANO REGGIANO
  • 7  pomodorini datterino
Per la Besciamella ( o salsa madre)

  • 700 ml di latte scremato
  • 300 ml di acqua
  • 40 gr di FARINA 00
  • 40 GR DI MAIAZENA ( AMIDO DI MAIS)
  • SALE QB
  • NOCE MOSCATA A PIACERE
  •  40 GR BURRO
  • 40 GR DI OLIO EX. VER. OLIVA
PROCEDIMENTO:

Per la Bescamella:

 
Questa ricetta è per una besciamella leggera che io utilizzo oramai da anni.

In un tegame a fondo spesso oppure antiaderente sciogliere a fuoco basso il burro con l'olio.







 
Togliere dal fuoco ed aggiungere le polveri setacciate, amalgamare fino ad ottenere un roux.



 







A questo punto aggiungere poco alla volta, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno, due terzi dei liquidi che avrete precedentemento unito in una brocca ed intiepidito.






Vedrete il composto gonfiarsi mano a mano che assorbirà i liquidi, continuate fino a che otterrete una crema molto liquida.
Rimettete il tegame su fuoco dolce e continuate a mescolare fino ad addensare la besciamella , fatela sobbollire per un minuto sempre mescolando,, spegnete  il fuoco , unite il restante liquido , miscelate bene ed aggiustate di sale e travasate in una ciotola, ricoprite con pellicola a contatto.

Preparate le verdure:
Mondate e pulite le carote , gratuggitele e cuocetele per 10 minuti in una padella con olio evo, aglio ed un pizzico di sale.

Mondate e pulite le zucchine, tagliatele a fettine sottili e cuocetele per 10 minuti anch'esse in una padella con olio evo, aglio ed un pizzico di sale.

Preparate le lasagne:

Portate a bollore una pentola d'acqua leggermente salata, sbollentate per 30 secondi 3 sfoglie alla volta di lasagne, scolate e disponete su un panno asciutto e pulito.
Alcuni preferiscono una pasta più al dente omettendo questo passaggio di bollitura e mettendo la pasta cruda nella teglia, io le preferisco più morbide.

Sul fondo della pirofila o teglia mettete un leggero strato di besciamella ( se si è indurita e volete renderla più lenta basterà aggiungere un pochino di latte e mescolare )

 

Adagiate uno strato di  sfoglie di lasagne
 


disponete sopra di esse le zucchine e le carote,  sparpagliatele su tutta la superficie, mettete alcune fettine sottili di mozzarella




Con un cucchiaio aggiungete la besciamella, cospargete di formaggio grattugiato ( il pecorino con le verdure è la morte sua, come dice Big Mama Grizzly, perchè dona ancora più carattere!) ed infine coprite con uno strato di pasta.

 

Fate questa operazione per altre due volte, in totale avrete 3 strati farciti.
Sulla superficie di chiusura finale, mettete le ultime verdurine, con la besciamella ed il parmigiano, senza mozzarella.
Aggiungete i pomodorini datterini tagliati a metà in modo longitudinale e leggermente salati in superficie, io ho cercato di realizzare dei fiorellini.
Potete anche aggiungere del pesto per un gusto più deciso.

Infornare a 200° per circa 15/20 minuti, una volta dorate sono pronte per essere servite.





Buon appetito e buona Primavera!