giovedì 23 aprile 2015

CROCCHETTE DI QUINOA AL FORNO CON SALSA TZATZIKI - VEGETARIANO / VEGANO SE USATE YOGURT DI SOJA








Perchè la Quinoa (Chenopodium quinoa) ? Cos'è questa sconosciuta?
Per chi non lo sapesse la Quinoa è una pianta erbacea dalle preziose proprietà nutritive della famiglia delle Chenopodiaceae ( come gli spinaci, la barbabietola o le bietole) non è una graminacea e quindi senza glutine, perfetta per le persone con problemi di celiachia,  anche se viene definita come "pseudocereale" per il suo alto contenuto di amido. Noi conosciamo e consumiamo prefalentemente i frutti/semi che assomigliano al miglio ed una volta cotti si possono usare come un cous cous o per arricchire minestre ed insalate.
Le proprietà sono molteplici, da quelle antiossidanti alla grande quantità di proteine vegetali composte da aminoacidi essenziali, abbinata ai legumi diventa una bomba di sostanze nutritive al pari della carne .
Inoltre possiede fosforo, magnesio, ferro e zinco, insomma davvero un superalimento che dovremmo inserire nella nostra dieta soprattutto se vegetariana o vegana ma non solo!

Questa ricetta l'ho vista durante la "Prova del Cuoco" di Antonella Clerici, cucinata dallo chef ricercatore Marco Bianchi che propone sempre piatti salutisctici dal suo blog bello&buono in collaborazione con la Fondazione Umberto Veronesi.
Marco ha accompagnato queste sfiziose crocchette o polpette con un Tzatziki vegano la ricetta la trovate qui , io ho preferito la salsa greca originale fatta in casa con yogurt greco di latte vaccino.
Ho usato un misto di quinoa rossa, nera e gialla che potete trovare in molti supermercati, al posto della zucchina ho usato la zucca ed inoltre ho ridotto le quantità perchè ne sono venute davvero tantissime!

PER CIRCA 35 POLPETTINE -  4-6 persone

INGREDIENTI:
  • 250 GR DI QUINOA MISTA ( ROSSA, GIALLA, NERA)
  • 1 CIPOLLA
  • 150 GR DI ZUCCA ( O CAROTA LESSA) 
  • UN CIUFFO DI PREZZEMOLO TRITATO
  • 150GR FARINA DI MAIS ( INTEGRALE)
  • SALE QB
  • OLIO EVO Q.B.
PER LA SALSA TZATZIKI VEDERE RICETTA  QUI



PROCEDIMENTO :

Lavate sotto l' acqua corrente la quinoa per eliminare residui di saponina che possono renderla amarognola .


 



Ponetela in circa 8 dl di acqua fredda  in una pentola capiente , la proporzione è 50 gr di quinoa in 2 dl di acqua fredda leggermente salata.


Portate ad ebolizione , abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per 10 minuti.
Spegnete il fuoco , coprite con un coperchio e lasciate a riposo per altri 5 minuti. A questo punto la quinoa avrà raddoppiato il suo volume, avrà assorbito l'acqua e sarà pronta per essere consumata. Se vedete che ha ancora dei residui di liquido consiglio di scolarla ulteriormente, ma se avete rispettato le proporzioni dovrebbe essere aciutta.
Sgranatela e mettetene circa metà in un mixer al quale avrete aggiunto la cipolla E FRULLATE!

Trasferite il composto in una ciotola dove avrete unito il resto della quinoa , la zucca  tritata ( o carota o zucchina)., aggiustate di sale e se vi piace pepate!







 

 Mescolate bene, adesso possiamo procedere con la formazione delle crocchette.






Realizzate delle polpette e ripassatele nella farina di mais.
Posizionatele su una placca da forno , irrorate con olio extravergine d'oliva ed infornate a 200° per 10/15 minuti fino a doratura.
 

 

 


Accompagnate con salsa Tzatziki o da sole sono un piatto davvero divertente e buono per grandi e per piccini....anche per un aperitivo :-)!