venerdì 7 ottobre 2016

TORTA MAGICA FARCITA ALLA NOCCIOLATA ( SIMIL NUTELLA) - SENZA BURRO CON ZUCCHERO DI CANNA

Una magia...si una vera magia, semplice ma sorprendente, a prima vista dalla foto può sembrare una torta classica tagliata e farcita, invece non è così! La torta esce dal forno bella e pronta, già con la farcitura PERFETTAMENTE NEL MEZZO senza finire sul fondo, niente sbriciolature o impedimenti a spalmare creme o marmellate con il rischio di impasticciare cucina e rompere magari la base.
Non ci credevo che il risultato fosse così perfetto, ma una volta provata non la lascerete più neppure voi!
Il trucco? Cuocere una metà di impasto per circa 15 minuti, togliere dal forno, spalmare la nostra farcitura preferita, coprire con il resto dell'impasto e finire di cuocere fino a perfetta doratura.
Nel web ne circolano mille versioni, io mi sono ispirata a quella di Mysia, ovviamente apportando le modifiche che si addicono meglio ai gusti di "casa Grizzly", ma è davvero una torta eclettica, sicuramente potete utilizzare un ripieno di marmellata o crema pasticcera, io vorrei sperimentate ricotta e gocce di cioccolato, largo alla fantasia!
I bambini l'hanno adorata, rimane morbida e golosa, con la nocciolata Rigoni diciamo che è impossibile non fare il bis.
Questa torta mi è stata espressamente richiesta dalla mia piccola orsetta che, ahimè, si è beccata una brutta laringite con febbrona cattiva.
La colazione è stata una festa, primo perchè la febbre è quasi sparita, inoltre, senza burro e con zucchero di canna grezzo bio, le ha dato la giusta energia con il sorriso sporco di cioccolato!
Basta uno sbattitore elettrico e la magia è a portata di mano!
  
stampo da 24 cm
INGREDIENTI:
  • 4 uova
  • 170 gr zucchero di canna grezzo ( BIO ESSELUNGA PERCHè è IN CRISTALLI PICCOLI)
  • 80 ml di olio DI SEMI ( GIRASOLE)
  • 100 ml di latte
  • 160 gr farina 00
  • 40 gr fecola di mais
  • 200 gr di nocciolata rigoni ( simil nutella) oppure marmellata o crema.
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • vanillina o scorza di un limone
PROCEDIMENTO:
In una ciotola sbattete le uova intere con lo zucchero fino a renderle spumose e gonfie.
Aggiungete l'olio di semi a filo, come se montaste una maionese, la scorza di limone o la vanillina.


Unite la farina , la fecola ed il lievito precedentemente setacciate, al composto di uova, sbattete un minuto e poi aggiungete il latte ssempre versandolo a filo e condinuando a abattere.


Versate metà del composto in una tortiera da 24 cm a cerniere , imburrata ed infarinata, oppure foderata di carta da forno
 
Cuocete con forno statico a 180° per 15 minuti cisrca, quando vedrete che la superficie sarà solida levate dal forno e cospargete con la farcitura preferita,
 
 
 
ricoprite con l'impasto rimasto e finite di cuocere sempre a 180° per circa 20 minuti ( ogni forno ha tempistiche diverse, il mio per esempio ha una forte cottura in alto quindi devo spesso ricoprire la torta con un foglio di carta stagnola nelle ultime fasi per non farla bruciare in superficie)
Appena la vedrete solida e dorata e lo stecchino risulterà senza impasto, sfornatela e lasciatela raffreddare.
Cospargete di zucchero a velo,tagliate la prima fetta e...magia ! Ecco il ripieno morbido e goloso!